Home > Società > Politici ipocriti

Politici ipocriti

21 Luglio 2008

Politici ipocriti

Fini e altri politici hanno fatto la solita sceneggiata di indignazione per il gestaccio di Bossi contro l’inno di Mameli e precisamene contro le parole "schiava di Roma". E non capiscono (o fanno finta di non capire) che il vero insulto contro l’Italia e la sua Costituzione non sta nel gestaccio predetto, ma nelle parole pronunciate contro i professori meridionali. Queste parole, infatti, offendono in maniera plurima la nostra Costituzione: offendono il principio di uguaglianza, quello di pari dignità sociale, il diritto al lavoro, la libera cicolazione dei cittadini su tutto il territorio dello Stato e altri ancora principi e norme costituzionali.

I commenti sono chiusi.